Blocco Grimm Cap 2 – Il Castello nel cielo e le due Torri: La storia di Abdul Alhazred.

In un piccolo villaggio ai margini della foresta oscura viveva un profeta solitario, di nome Abdul Alhazred che possedeva un enorme libro nero magico. Questo profeta, non era molto ben visto poiché si pensava che portasse solo disgrazie e prevedesse solo cose orribili.
Purtroppo, sembrava proprio che nel bene o nel male, qualsiasi cosa egli prevedesse si avverava sempre. Per questa ragione, un giorno nefasto, il popolo venne colto da paura e sgomento, vedendo il profeta giungere in piazza e dire

 “Molto presto questo villaggio sarà distrutto dai demoni provenienti da un lontano passato”

2104e6e297ae7a0f46cc61ef1383ab92

Gli abitanti credettero che stesse lanciando su di loro una maledizione.

Fu in quei giorni che Grimm e Cappuccetto Rosso, durante il loro viaggio, si fermarono proprio in quel villaggio e durante la sosta conobbero il profeta. Chisero subito se le sue profezie fossero nefaste come quelle ricevute dalla Veggente della Luna Blu, e Cappuccetto Rosso, come era solita fare, si rivolse al misterioso personaggio in modo curioso ed enigmatico.

“Sono Cappuccetto Rosso! Dimmi dunque, Signor Profeta, sai per caso come andrà a finire in nostro viaggio?”

822b3215f46003fa3af06f4ff3873fea

“Interessante che tu ti rivolga a me in cerca di una predizione. Ad ogni modo, vi recherete della Foresta Oscura per cercare una ragazza di nome Pandora e risvegliare il suo potere. Se riuscirete in questa impresa, sarete in grado di sconfiggere Dracula. Ora dipende da voi, crederete o no alle mie parole?”

“Ehehehe… Capisco. Hey Grimm, questo tizio non dice solo bugie!” Disse Cappuccetto mentre faceva le linguacce al principe e agli abitanti del villaggio presenti e incuriositi da quell’incontro.

Fu così i due partirono per la foresta in cerca di Pandora e dell’arma che li avrebbe aiutati a sconfiggere Dracula. Infine il vampiro venne sconfitto, esattamente come predetto, ma il villaggio non era ancora davvero salvo. Il profeta aprì nuovamente il suo libro nero e sfogliò alcune pagine…

“Dracula è caduto ma…nessun segno di un futuro luminoso, ancora le ombre per voi. Hehehe … Beh, non c’è da stupirsi, dopotutto la gente pensa solo ad aggrapparsi alla propria vita”

E in quel preciso istante  un gigantesto drago cavalcato da un sinistro cavaliere, apparve nel cielo.

687eb958ca9bc009fe60ecdcc9cfd07a

“Alhazred, ti ho portato la pietra magica Grusbalesta

“Falltgold, finalmente! Quante difficoltà abbiamo dovuto superare per averla…e vedo che finalmente sei riuscito ad ottenere il potere dei sovrani! ”

“Presto dovremo abbandonare questa torre della disperazione e raggiungere il castello nel Cielo…sento muoversi una strana presenza…”

Alhazred si rivolse così agli abitanti.

“Molto bene, mi domando se ricordate la premonizione che feci tempo fa’: “Molto presto questo villaggio sarà distrutto dai demoni provenienti da un lontano passato”. Quel destino non si riferiva a Dracula, sfortunatamente per voi, ma bensì a…”

All’improvviso, aprì il libro nero. Ne fuorisucì un denso alone di oscurità che avvolse il villaggio e dall’abisso profondo apparve una figura demoniaca che inghiottì tutto e tutti, cancellando ogni traccia e ricordo di essi.

39ea633497fe95d278b2fbdc10bb5c64
Il libro nero di Alhazred era in grado sì di predirre il futuro, ma quello che nessuno sapeva, è che il futuro poteva anche cancellarlo… Quel libro maledetto dai poteri demoniaci portava il nome di “Necronomicon”.

70e944785371bc2231fa92c65678fae2

Il villaggio scomparve nell’oscurità e nessuno più sulla terra ricordò più la sua esistenza, o l’esistenza delle persone che lo abitavano.

a1e25eae40205298f9a4445517444e54

[Fonte fowtcg.com]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *