L’Avvento del Re Demone

[:it]

Quando Gill arrivò alla porta diabolica, era chiaramente troppo tardi, era stata aperta.
Creature mostruose avevano cominciato a comparire dalle sue fauci , e tutte, avevano addosso degli strani simboli tutti diversi tra loro.
Tra la miriade di demoni, si eregeva la figura di un giovane e potentissimo stregone. Nonostante l’eta apparente, Gill e Taegrus percepirono un potere magico molto più antico e malvagio di quello che poteva sembrare. Quello stregone era sicuramente a capo dell’esercito dei demoni.
“Sei un ragazzo dotto, hai idea di chi potrebbe essere?”  Taegrus indicò il mago che si avvicinava.
“Il Re dei demoni.” Disse Gill, senza fare ulteriori commenti.
“…La favola per bambini?” Taegrus sembrava perplesso.
“Nella storia, il Re Demone guida un esercito di strane creature magiche. Non riesco a pensare a nient’altro che gli somigli di più” 
Gill non potè fare a meno di notare che l’aura che lo circondava era così insolita, e gli ricordava  qualcosa di simile: Reiya. Forse i due erano in qualche modo collegati.
“Non abbiamo tempo per ripensarci. Il vincitore è colui che colpisce per primo.” Disse Kirik, che si era unito a Taegrus e Gill.
“Vado anch’io.” Disse Shaela, insolitamente seria.
“Come dici tu.” Gill disse a Kirik.
Con la magia del vento di Gill, Kirik e Shaela si lanciarono verso il mago che usciva dal cancello.
“Brillaperla, conto su di te per la difesa!”
“Certo!” Il Re panda sorrise.
Kirik e Shaela avanzarono rispettivamente con un calcio infuocato e un’enorme ondata d’acqua. Il Re Demone sedeva su un palanchino tenuto in alto da diversi mostri e non mostrava alcun segno o interesse nel muoversi. Mentre si avvicinavano a una distanza notevole, gli occhi del re demone prese atto della presenza dei due e alzò un braccio.
“Un dragonide e una sirena lavorano insieme? Aquanto inusuale. Che tipo di elemento irregolare ha unito questi due insieme, mi chiedo.” Una sequenza di vari stemmi apparve attorno al Re Demone. Una scia magica blu intercettò l’attacco di fuoco in arrivo e una rosso, l’acqua.
“Lavorare insieme forse, ma non coordinato. Chiunque può attaccare contemporaneamente a qualcun altro.” Un’ulteriore ondata dalla mano del Demone fece volare Kirik e Shaela all’indietro con un lampo di luce.
“Tsk, è molto più potente del mio attacco!”
“Sì, è molto forte!”
Kirik e Shaela si rialzarono, pronti ad affrontare di nuovo il loro avversario. Il Re Demone li osservò come se fossero diversi insetti ronzanti.
“Rimani al tuo posto.”
Improvvisamente, Kirik e Shaela furono colpiti da una moltitudine di frecce. Dal cancello strisciò in avanti una legione di elfi oscuri che erano stati precedentemente ingoiati, guidati da Hilda e Saffina … e Frayla.
“Accidenti a te!” Ringhiò Kirik mentre lui e Shaela cadevano a terra, paralizzati.
“Gill, questo è male, dobbiamo prendere gli altri e ritirarci.” Incalzò Taegrus.
“Hai ragione.” Disse Gill a denti stretti.
Taegrus lanciò una raffica di gemme verso il Re dei Demoni. Una scia magica scura si mosse per intercettare l’attacco, assorbendo la luce riflessa dalle gemme. Allo stesso tempo, Gill balzò in aria per attaccare dall’alto. La magia della scia oscura si attaccò a Gill, minacciando di tirarlo giù.
“Heh, beh, questo non mi fermerà mai.” Poco prima che fosse completamente legato nell’oscurità, Gill evocò un elementale al suo posto, usandolo come una sostituzione per liberarsi. Quindi usò l’elementale come catalizzatore per evocare una lama di vento, scagliandola contro il Re dei Demoni.
“Non ci si poteva aspettare altro da un Re dimenticato della storia.”
“Non dire assurdità.” Disse Gill.
Ah, ma il tuo lavoro sembra ancora imperfetto.” Un grigiore di colore verde intercedeva questa volta. Con un altro lampo di luce, l’attacco di Gill fu evitato, come gli altri.
“Schiaccia i germogli e niente sboccia. Addio.”
Tutti e cinque i simboli strani evocati dall Re dei Demoni siriunirono per sparare un’ondata di forza magica contro Gill.
Mentre la luce dell’attacco lo accecava, una piccola farfalla nera apparve dal nulla. Si trattava di Reiya che, estrasse la sua strana spada e colpì il Re Demone.
“Come sei rimasto giovane, Welser. Sono impressionata.”
“Ah, certo…Se doveva esserci qualcuno ad intromettersi negli affari di questo mondo, non potevi essere altro che tu. Come vedi, ho avuto tutto il tempo per ringiovanire dall’ultima volta che ci siamo incontrati. “
“Gill, lascialo a me, prendi gli altri e scappa.” Reiya si rivolse a lui solo per un momento.
“Grazie. Taegrus, puoi muoverti? ” Per quanto sorpreso, Gill non intendeva sprecare l’occasione.
“Sì, ma Kirik e Shaela sono completamente fuori.”
“Li porteremo, allora. Reiya, sei sicuro di poterlo gestire? “
“Tsk…Non sottovalutarmi” Disse Reiya con un sorriso ironico.
“Capito.” Gill e Taegrus afferrarono i loro amici incapaci e si ritirarono.
“Re dei Tomi perduti, dovresti sapere che il mio nome è Welser”. Il Re dei Demoni disse a Gill mentre fuggiva. “Ricordalo.”
“Mi chiamo Gill! Non hai bisogno di ricordarlo, perché ti sconfiggeremo. “
[Fonte fowtcg.com]

[:en]

Quando Gill arrivò alla porta diabolica, era chiaramente troppo tardi, era stato aperta.
Strane creature mostruose avevano cominciato a comparire dalle sue fauci , ognuna di queste creature era decorata con uno strano marchio runico.
In mezzo ai mostri, si poteva scorgere la forma di un mago umanoide. Mentre  si avvicinava, Gill e Taegrus potevano vederlo meglio. Appariva sorprendentemente giovane, sebbene i due percepissero un potere e un’esperienza molto più grandi dell’età visiva dell’uomo. Chiunque fosse, era chiaramente una specie di leader o creatura più grande dei mostri minori che strisciavano fuori dalla porta.
“Sei un ragazzo dotto, hai idea di chi potrebbe essere?” Taegrus indicò il mago che si avvicinava.
“Il re dei demoni.” Disse Gill, senza fare ulteriori commenti.
“La favola per bambini?” Taegrus sembrava perplesso.
“Nella storia, il Re Demone guida un esercito di strane creature magiche. Non riesco a pensare a nient’altro che gli somigli di più” 
Gill non potè fare a meno di notare che l’aura che lo circondava era così insolita, e gli ricordava  qualcosa di simile: Reiya. Non poté fare a meno di chiedersi se i due fossero collegati.
“Non abbiamo tempo per ripensarci. Il vincitore è colui che colpisce per primo.” Disse Kirik, che si era unito a Taegrus e Gill.
“Vado anch’io.” Disse Shaela, insolitamente seria.
“Come dici tu.” Gill disse a Kirik.
Con la magia del vento di Gill, Kirik e Shaela si lanciarono verso il mago che usciva dal cancello.
“Pearlshine, conto su di te per la difesa!”
“Certo!” Il re panda sorrise.
Kirik e Shaela avanzarono rispettivamente con un calcio infuocato e un’enorme ondata d’acqua. Il Re Demone sedeva su un palanchino tenuto in alto da diversi mostri e non mostrava alcun segno o interesse nel muoversi. Mentre si avvicinavano a una distanza notevole, gli occhi del re demone prese atto della presenza dei due e alzò un braccio.
“Un dragoneide e una sirena lavorano insieme? Aquanto inusuale. Che tipo di elemento irregolare ha unito questi due insieme, mi chiedo.” Una sequenza di vari stemmi apparve attorno al Re Demone. Una cresta blu intercettò l’attacco di fuoco in arrivo e uno rosso, l’acqua.
“Lavorare insieme forse, ma non coordinato. Chiunque può attaccare contemporaneamente a qualcun altro.” Un’ulteriore ondata dalla mano del Demone fece volare Kirik e Shaela all’indietro con un lampo di luce
“Tsk, è molto più potente del mio attacco!”
“Sì, è molto forte!”
Kirik e Shaela si rialzarono, pronti ad affrontare di nuovo il loro avversario. Il Re Demone li osservò come se fossero diversi insetti ronzanti.
“Rimani al tuo posto.”
Improvvisamente, i movimenti di Kirik e Shaela furono fermati, ed essi furono colpiti da una moltitudine di frecce. Dal cancello strisciò in avanti una legione di elfi oscuri che erano stati precedentemente ingoiati, guidati da Hilda e Saffina … e Frayla.
“Accidenti a te!” Ringhiò Kirik mentre lui e Shaela cadevano a terra, paralizzati.
“Gill, questo è male, dobbiamo prendere gli altri e ritirarci.” Incalzò Taegrus.
“Hai ragione.” Disse Gill a denti stretti.
Taegrus lanciò una raffica di gemme verso il Re dei Demoni. Una cresta allineata scura si mosse per intercettare l’attacco, assorbendo la luce riflessa dalle gemme. Allo stesso tempo, Gill balzò in aria per attaccare dall’alto. La magia della cresta oscura si attacca a Gill, minacciando di tirarlo giù.
“Heh, beh, questo non mi fermerà mai.” Poco prima che fosse completamente legato nell’oscurità, Gill evocò un elementale al suo posto, usandolo come una sostituzione per liberarsi. Quindi usò l’elementale come catalizzatore per evocare una lama del vento, scagliandola contro il Re dei Demoni.
“Come previsto da un re dimenticato della storia.”
“Non dire assurdità.” Disse Gill.
Ah, ma il tuo lavoro sembra ancora imperfetto.” Un grigiore di colore verde intercedeva questa volta. Con un altro lampo di luce, l’attacco di Gill fu disperso, come gli altri.
“Schiaccia i germogli e niente sboccia. Addio.”
Tutte e cinque le strane creste del Re dei Demoni siriunirono per sparare un’ondata di forza magica contro Gill.
Mentre la luce dell’attacco riempiva gli occhi di Gill, una piccola farfalla nera apparve dal nulla. Si trattava di Reiya che, estrasse la sua strana spada e colpì il Re Demone.
“Come sei rimasto giovane, Welser. Sono impressionata.”
“Ah, certo. Se doveva esserci qualcuno ad intromettersi negli affari di questo, non potevi essere altro che tu. Come vedi, ho avuto tutto il tempo per ringiovanire dall’ultima volta che ci siamo incontrati. “
“Gill, lascialo a me, prendi gli altri e scappa.” Reiya si rivolse a lui solo per un momento.
“Grazie. Taegrus, puoi muoverti? ” Per quanto sorpreso, Gill non intendeva sprecare l’occasione.
“Sì, ma Kirik e Shaela sono completamente fuori.”
“Li porteremo, allora. Reiya, sei sicuro di poterlo gestire? “
“Non sottovalutarmi” Disse Reiya con un sorriso ironico.
“Capito.” Gill e Taegrus afferrarono i loro amici incapaci e si ritirarono.
“Re della storia. Dovresti sapere che il mio nome è Welser. Il Re dei Demoni disse a Gill mentre fuggiva. “Ricordalo.”
“Mi chiamo Gill. Non devi ricordarlo, perché ti sconfiggeremo. “
[Fonte fowtcg.com]

[:]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *